Esperienze pratiche

Qui potete trovare i resoconti dell’efficacia mostrata da BONSILAGE SPEED nella pratica aziendale.

Hans-Jochen Haane – tempo di insilamento breve per aziende con superfici foraggere limitate

Hans-Jochen Haane di Dorsten (nella località di Lembeck), in Nordreno-Vestfalia, gestisce un'azienda da latte con 140 vacche e rispettiva rimonta. La produzione di latte media annua di circa 11.500 kg con ca. 3,9 % di grasso e 3,3 % di proteine spiega bene il rilievo che ha la produzione di latte sull'attività aziendale. Hans-Jochen Haane spiega le ragioni del successo: nonostante una produzione giornaliera di oltre 35 kg di latte per capo, la percentuale di concentrati nell’UNIFEED parziale ammonta al massimo al 35 %. La produzione di foraggi di alta qualità e appetibili è la chiave per una produzione di latte di successo.


Insieme al consulente tecnico di SCHAUMANN, Wilfried Jenß, si costruiscono delle razioni alimentari per gli animali basate su degli insilati di alta qualità. Il motivo principale che ha portato alla scelta dell’additivo per insilati BONSILAGE SPEED G in quest’azienda è che gli insilati d’erba, trattati con il suddetto additivo, possono essere aperti molto rapidamente.


Le rese medie per ettaro di prato vanno da 35 a 40 tonnellate di sostanza fresca tal quale. A seconda delle condizioni meteorologiche i prati vengono tagliati da cinque a sei volte durante l’anno. Un ruolo decisivo è anche quello della corretta gestione dei prati. “La qualità che cresce sul prato, può essere insilata senza rischio di perdite solo con l'aiuto di BONSILAGE SPEED G”, dice Hans-Jochen Haane.Il Sig. Haane si occupa con la massima cura dei foraggi e tratta tutti i foraggi, che necessitano di conservazione, con BONSILAGE. “Non possiamo permetterci di avere degli scarti”, dichiara il dirigente dell'azienda. 


Hans-Jochen Haane ritiene particolarmente importante la giusta altezza del taglio, che garantisce una raccolta di foraggio esente da impurità - l'altezza si mantiene sempre al di sopra di 8 cm. Inoltre, il Sig Haane fa attenzione che gli strati scaricati in silos siano possibilmente sottili e lavora con un distributore d’insilato. Il trattore per il compattamento ha un peso di 17 tonnellate, che gli consente di compattare i foraggi senza difficoltà.


Agrargenossenschaft Krahne – BONSILAGE SPEED G per evitare silos vuoti

L’area dove sorge la Agrargenossenschaft Krahne a Kloster Lehnin (Brandeburgo) è caratterizzata da terreni leggeri e sabbiosi e da una bassa piovosità. I ricorrenti periodi di siccità da sempre compromettono i ricavi dei 900 ha di prati permanenti. Il foraggio per le oltre 500 vacche, la rimonta e per i 250 capi all’ingrasso deve essere insilato nel miglior modo possibile. La Agrargenossenschaft Krahne non può permettersi costose perdite di foraggio.


Per causa dello scarso raccolto del 2016 i silos si sono svuotati più rapidamente del previsto. Su suggerimento del consulente SCHAUMANN, Franz Becker, la Agrargenossenschaft si è quindi decisa ad impiegare BONSILAGE SPEED G per accorciare i tempi dell’insilamento e garantire di nuovo un’elevata in gestione di foraggi da parte degli animali. Che questa scelta abbia avuto successo lo dimostrano le produzioni annuali medie di 10.000 kg di latte per vacca.


Steffen Abert della Agrargenossenschaft Krahne ha registrato un aumento della produzione di latte di 1,5 l per vacca e giorno con l’impiego dell’insilato d’erba di primo taglio trattato con BONSILAGE SPEED G. “Quando qualche tempo dopo abbiamo somministrato dell’insilato di primo taglio non trattato con BONSILAGE, la resa è scesa di nuovo di 1,5 l/capo/giorno. Dopo essere nuovamente passati ad un insilato d’erba trattato con BONSILAGE, anche la produzione di latte è aumentata di 1,5 l – e questo è accaduto nonostante si trattasse sempre di insilato di primo taglio mentre tutte le altre componenti della razione rimanevano invariate, al cambiare dell’insilato”, asserisce Steffen Abert.


Azienda Engel GbR: Ridurre l’acquisto di proteine con gli additivi per insilati BONSILAGE

Christian e Joachim Engel sono la terza generazione della famiglia che gestisce l’azienda lattiero-casearia con 115 vacche, oltre alla rimonta, a Mörschied (nella Renania-Palatinato). La regione dello Hunsrück, situata a oltre 400 m di altitudine, è tra le classiche aree di bassa montagna. Dato che si tratta di una zona di confine per la coltivazione del mais, le cui rese oscillano fortemente, sono i prati naturali ad essere centrali nella pianificazione della produzione foraggera. I fratelli Engel ritengono che la qualità dell’insilato d’erba sia cruciale per ottenere elevate produzioni animali dai foraggi.


Mediamente, ogni anno l'azienda esegue un taglio ogni quattro-cinque settimane. Con una sostanza secca di ca. 10 tonnellate per ettaro, le rese aziendali sono superiori alla media della regione. “La corretta gestione dell’insilato per noi è un fattore fondamentale nella produzione dei foraggi. Per scegliere l'additivo per l’insilamento più adatto ci aiuta il consulente SCHAUMANN, Dirk Baumgart. L’altezza di taglio più corretta per evitare l’introduzione di impurità e il ritmo di trasporto e scarico dell’erba trinciata in trincea, adeguato per la velocità delle operazioni di compattamento, sono solo alcuni dei numerosi fattori importanti “, affermano i fratelli Engel.


L’insilato d’erba trattato con BONSILAGE SPEED G dell’Azienda Engel GbR mostra la sua qualità già dopo un breve tempo di insilamento grazie alla sua elevatissima stabilità aerobica e alla forte inibizione che esplica sui germi dannosi. La qualità dell’insilato superiore alla media determina un’elevata ingestione di foraggio, che varia tra i 20 e i 21 kg per capo e giorno. La quantità di alimenti concentrati acquistati ammonta a ca. il 35 % dell’ingestione di sostanza secca, per garantire una razione alimentare adatta ai ruminanti di alta produzione. Ciò si riflette anche nella produzione media annuale di oltre 10.000 kg di latte con il 4,1 % di grasso e il 3,35 % di proteine.


I responsabili dell'azienda sottolineano con orgoglio di aver ridotto drasticamente la percentuale di proteine di integrazione: “Sulla base dell'ingestione di sostanza secca, solo il 15 % delle proteine viene acquistato a parte. Grazie ad un’opera di miglioramento dei prati durata anni e all’impiego degli additivi per insilati BONSILAGE possiamo sfruttare in modo ottimale i foraggi che produciamo in azienda”.


Gudrun Bock, Klevenhof, Nübbel

Gudrun Bock gestisce insieme al marito Claus un’azienda zootecnica da latte con 100 vacche a Nübbel, nel Land tedesco dello Schleswig-Holstein: “Abbiamo partecipato ai test di BONSILAGE SPEED perché noi in genere riapriamo i nostri silos in tempi piuttosto brevi. Con BONSILAGE SPEED è possibile farlo già dopo 14 giorni. Si riesce ad evitare il riscaldamento e la formazione di muffe. Il foraggio ha un profumo buonissimo, viene consumato molto volentieri e questo ci ha convinti dell’efficacia di BONSILAGE SPEED“.

Il vostro contatto
Avete domande, richieste o suggerimenti?
 
BONSILAGE - Attualità
La qualità dell’insilato è determinante per la redditività aziendale
La qualità dell’insilato

La Landwirtschaftskammer Schleswig-Holstein (Camera dell'agricoltura dello Schleswig-Holstein) nel suo rapporto “Rinderreport” (rapporto sul settore della bovinicoltura)...

 
Consigli per l’insilamento delle erbe
Grassilo  Gut  Huelsenberg  Kaese  Haemmerling 2014
Alla base di un’elevata qualità dell’insilato vi è la giusta gestione di tutte le fasi dell’insilamento. Su queste pagine troverete suggerimenti sull’insilamento dell‘erba.
 
Consigli per l’insilamento del mais
Maissilo  Anschnittflaeche
La corretta gestione dell’insilamento è fondamentale per ottenere un’elevata qualità dei foraggi insilati. Qui troverete suggerimenti sull’insilamento di mais.
 
Ricerca prodotti
BONSILAGE
Quale additivo per insilati BONSILAGE potrebbe fare meglio al caso vostro e soddisfare le vostre esigenze? Il motore di ricerca prodotti vi darà una prima idea.
 
Analisi dei punti deboli
Schimmliger  Silo
Riscaldamento post-apertura, muffe o fermentazioni dannose nel silos – i motivi sono spesso molteplici. Qui troverete le possibili cause e le soluzioni per ogni problema.